Your cart is currently empty.

Sei un Onicotecnica e non ottieni Risultati? Il problema è nella ricetta

Perché non riesci a ottenere ottimi risultati nella ricostruzione unghie e non hai abbastanza clienti nonostante tu abbia fatto corsi di tecnica, aggiornamento, campus ecc…?

Per lo stesso motivo per cui quando vuoi preparare un buonissimo dolce ma ne conosci gli ingredienti ma NON la ricetta, probabilmente il risultato non soddisferà le tua aspettative.

Lascia che ti spieghi più nel dettaglio cosa intendo.

 

IL “CAOS” dove tu ne sei vittima

Chiunque tu sia e qualunque sia il tuo livello tecnico, se stai leggendo questo articolo hai già avuto a che fare con il mondo della ricostruzione unghie, oppure desideri saperne di più, oppure vuoi investire tempo, denaro, energia per la tua futura o attuale professione.

Dopo più di dieci anni di attività nel settore della ricostruzione unghie e centinaia e centinaia di ragazze formate, ho capito che la mancanza di cultura e informazione di reale valore nell’ambito nail è il principale motivo di INSUCCESSO di moltissime ragazze.

Ripeto, se hai ancora problemi a farti percepire come una professionista, hai poche clienti e fai un servizio a basso costo, molto probabilmente non disponi delle nozioni basilari. Si tratta delle informazioni che ti permettono di capire cosa ti serve (e perché) per lavorare in maniera efficace, capire il problema, individuare la soluzione, scegliere gli strumenti giusti.
In altre parole hai delle informazioni ma non sai esattamente quali ingredienti ti servono e come metterli insieme per preparare il piatto al tuo specifico caso.

Oggi molti si concentrano solo sugli strumenti (tecnica) e si formano solo sull’utilizzo degli strumenti. Questo non è assolutamente un problema, anzi prima o poi devi farlo.

 

Il problema è che sempre più gente usa lo strumento ma in pochissimi sanno se quello strumento è utili per il caso specifico!

 

Molti sanno fare buoni lavori di ricostruzione, sanno fare una buona strutture, stendere bene il colore. Pochi sanno il perché usare quel prodotto sul quel tipo di unghie e non sanno neanche dire se va bene usare quel prodotto su quel tipo di unghia!

Ancora troppo spesso le aziende, le finte insegnanti, non hanno la più pallida idea di cosa effettivamente serva (e perchè serve) un determinato prodotto e basano le proprie scelte solo sulla vendita di prodotti e corsi senza che alla base ci sia un insegnamento “consapevole”.

 

Sei un Onicotecnica e non ottieni Risultati? Il problema è nella ricetta_2

L’offerta di (alcune) aziende e operatori del settore

Il settore della ricostruzione unghie negli anni è cresciuto di importanza per effetto del naturale incremento del numero di ragazze interessate a questa professione (fare le unghie è una professione e non un hobby).

Tale crescita ha portato all’incremento di aziende e “insegnanti” improvvisate operanti nel settore e una conseguente disinformazione ed educazione delle corsiste.

Esistono quindi molteplici aziende che si concentrano sulla vendita di prodotti, corsi di formazione, ecc.

Allo stesso modo esistono “insegnanti” legate ad aziende (nella maggior parte si vogliono sentire legate ma non lo sono) che sono “specializzate” a preparare la giusta ricetta. Molte di queste ti diranno probabilmente che il loro prodotto e il loro insegnamento è quello che fa per te, che è indispensabile per la tua crescita, ti racconteranno che con un unico corso (il loro) diventerai bravissima e che potrai preparare una intera ricetta. Fino qui è tutto normale, assolutamente non corretto ma comprensibile, poichè in tutti i settori “ognuno tira l’acqua al proprio mulino”!

Il vero problema è un altro. Accade spesso che ragazze come te NON CONOSCANO LA RICETTA ed acquistino gli ingredienti in modo del tutto incosciente o basandosi su informazioni scarse, manipolate, inesatte e generiche.

Dunque le aziende e le insegnanti ti propongono ciò che sanno fare meglio e tu non sai come realmente quello che ti offrono possa darti valore o non sai come integrarlo con le tue conoscenze.

Quando qualcuno ti propone un corso,  come ad esempio un corso di semipermanente, dovrebbe anche spiegarti, non solo come si realizza un servizio ottimale ma dirti quale unghia va bene per il semipermanente e quale no, inoltre dovrebbe insegnarti un minimo di chimica riguardante i prodotti di quel servizio – non lo specifico marchio. Sarebbe meglio se fossi tu in modo consapevole a scegliere quale prodotto acquistare.

 

Impara ad acquistare con cognizione di causa invece di farti vendere qualcosa.

 

L’informazione di scarsa qualità

Non è ancora chiaro il perché le insegnanti e le aziende insegnano tutto a tutti. Allo stesso modo non puoi basare la tua crescita professionale e indirizzare i tuoi investimenti sulla base di “ciò che ti propongono”.

Devi esser tu, in prima persona, a capire come è meglio investire il tuo tempo e il tuo denaro, ma per far ciò devi comprendere quello che ti serve, devi conoscere la ricetta e capire cosa ti serve oggi, devi costruire un piano di azione che abbia un senso.

corso professione onicotecnica

Fare quello che fanno gli altri

La gran parte delle ragazze sono portate a basare le proprie decisioni copiando “ciò che fanno gli altri”.

Se in tanti hanno iniziato quel tipo di percorso, allora andrà bene anche per me. Se lei usa quel prodotto allora, forse è bene che lo utilizzi anche io…NULLA DI PIU SBAGLIATO (almeno in parte)!
Quello che fanno le altre potrebbe non funzionare per te. Devi capire che ogni persona ha delle propri abilità e apprende più o meno velocemente – che ogni corso deve essere cucito in base al tuo piano di azione e ai tuoi obiettivi.

 

Dal CAOS all’ordine

Per passare dal caos all’ordine devi iniziare a ragionare e a capire chi è che ti sta dando le informazioni basilari, le informazioni corrette, le giuste tecniche e le “ricette” per lavorare in maniera professionale.

Prova ad immaginare la differenza tra la magia (le insegnanti e aziende di aria fritta) e scienza (i professionisti e i risultati). Per comprendere ancor meglio di che parliamo:

Una vera professionista ti dirà che quel corso non va bene per te oggi se prima non hai imparato le informazioni di base, le insegnanti e aziende di aria fritta ti diranno che puoi farlo lo stesso perché tanto è utile e per altro è in offerta come al supermercato.

Una vera professionista ti dirà che per ottenere risultati devi conoscere le basi e che ci vuole tempo e dedizione per conoscere questa professione. Un insegnante o azienda di aria fritta ti dirà che dopo il corso sarai bravissima e lavorerai molto, potrai addirittura trovare lavoro grazie a loro.

Vedi, chi vende aria fritta non è sempre in “malafede”. Potrebbe trattarsi semplicemente di una strategia per abbindolarti o di una povera ignorante che si professa esperta.

Mi piacerebbe che questo blog diventi la tua guida alla giusta ricetta che ti permette di voltare e trovare gli ingredienti PRIMA di acquistarli.

Così come mi auguro sarà di tuo gradimento e se ritieni che ti possa essere di aiuto a riconoscere quello che secondo me ti serve OGGI, per partire dalle basi, quelle vere, quelle che ti danno la consapevolezza e gli strumenti per scegliere quello che ti serve oggi…

Bene, se lo vorrai puoi iscriverti da subito al corso che ti “aprirà gli occhi” su molti di questi aspetti e che ti darà una forte base per iniziare a riconoscere e scegliere tra MAGIA E SCIENZA.

Ecco il link per partecipare al Corso in Professione Onicotecnica:

http://www.professioneonicotecnica.com/il-corso

 

Buona formazione.
Roberta.

 

Published by

Roberta Giannetti - Autrice e Insegnante di Ricostruzione Unghie

Leave a comment