Your cart is currently empty.

I 3 errori che non devi commettere per evitare di perdere clienti nel settore Nail!

Oggi voglio parlarvi di come evitare di commettere i 3 errori fondamentali che ti porteranno a perdere clienti.

Quello che ultimamente mi capita spesso di vedere e che moltissime persone si lamentano del fatto che non hanno clienti, ne hanno pochi e addirittura quelli che hanno li stanno perdendo!

La prima spiegazione o il primo pensiero (che viene a molti) è “la crisi”. Si perché ormai è diventata una regola – se non si lavora è colpa della crisi!

Quello che REALMENTE è cambiato (non solo nel settore delle unghie), sono le clienti!

Si, oltre a essere più consapevoli, sanno riconoscere una Professionista e sanno nientemeno fare delle indagine per verificare la Tua professionalità!

Partendo da questa premessa, oggi voglio fare con Te un ragionamento e spiegarti la VERA CAUSA di questo problema.

Ecco i 3 errori che le persone commettono davanti ai loro clienti!

1 – SCARSA QUALITÀ NEI RISULTATI DATI AL CLIENTE

Come anticipato la cliente è sempre più informata e se non abbiamo le competenza per eseguire un lavoro eccellente, probabilmente questo la porterà ad abbandonarti ancor prima di entrare da te. Ciascuna cliente quando esegue qualsiasi tipo di trattamento, esige (giustamente) un trattamento di qualità e non vuole certamente che il lavoro eseguito non sia professionale o tantomeno duraturo. Quindi, se eseguite un trattamento poco qualitativo l’inevitabile risultato sarà quello della perdita delle vostre clienti.

2 – ATTREZZI E PRODOTTI NON A NORMA

Lavorare con attrezzature e prodotti scadenti o addirittura non a norma è un vero problema! Per risparmiare qualche decina di euro in molti casi si lavora con attrezzature in ferro (spingipelle, punte della fresa..) che sono, non solo poco professionali ma possono diventare un serio problema se non sono adeguatamente igienizzati. Tanto vale per i prodotti – dovete lavora con prodotti verificati e ben posizionati sul mercato, non andate a comprarli su internet per risparmiare qualche decina di euro ma non spere la provenienza. E’ poco professionale e sopratutto pericoloso!

CONSIGLIO: Assicuratevi di usare attrezzi in acciaio inossidabile (Verificate la presenza della scritta “stainless steel”).

3 – AMBIENTE NON IDONEO

Questo è un vero problema che si riscontra nel settore nail!

Lavorare in un ambiente poco idoneo oltre a non essere professionale (ma questo è il problema meno grave), è pericoloso!

Tantissime ragazze lavorano in spazi piccolissimi, dove ce pochissimo circolo di aria e dove lavorare e praticamente impossibile.

Per il bene delle vostre clienti e della vostra salute dovete lavorare in ambienti idonei che rispettino le norme di sicurezza.

SCEGLI DI SPECIALIZZARTI:

Specializzarti e distinguerti dalla concorrenza è l’unico modo di essere percepita come una Professionista!

Inizia subito a lavorare in questo senso, vedrai immediatamente dei risultati importanti!

Se vuoi approfondire queste tematiche e vuoi SERIAMENTE diventare una professionista … allora segui il mio gruppo su Facebook !!! 

GRUPPOprofessione onicotecnica

 

Se vuoi lascia un tuo commento.

Ciao

Roberta.

Published by

Roberta Giannetti - Autrice e Insegnante di Ricostruzione Unghie

Leave a comment